• Energia elettrica

    photo by Arkady Lifshits
    Read More
  • Parchi eolici

    photo by Karsten Wurth
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energia solare

    photo by Gustavo Quepon
    Read More
  • La terra vista dal satellite

    photo by NASA
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
La riforma del settore energetico riveste per il Montenegro un´importanza fondamentale; all´interno di questa, centrale è il ruolo attribuito alle fonti rinnovabili, a cominciare da idroelettrica e solare, come ha ribadito nei giorni scorsi il Primo Ministro Milo Dukanovic in occasione dell´apertura della Terza Assemblea Generale dell´ International Renewable Energy Agency (IRENA), svoltasi ad Abu Dhabi il 13 e 14 gennaio scorsi.

Dukanovic ha affermato che una politica energetica responsabile implica la compatibilità tra un´adeguata valorizzazione economica delle risorse e la protezione dell´ambiente; il processo, che riveste un´importanza cruciale sotto il profilo economico, ecologico e sociale, richiede sforzi congiunti da parte di Governo e imprese e società civile in vista del raggiungimento di un consenso il più vasto possibile.

La costruzione del cavo di trasmissione sottomarino tra Montenegro e Italia, attualmente in corso di realizzazione, aiuterà il Montenegro a diventare un mercato energetico regionale; vari altri progetti sono in cantiere per la costruzione di piccole centrali idroelettriche e impianti eolici. 

Dukanovic ha concluso sottolineando che il miglioramento delle capacità degli esperti e l´organizzazione di conferenze di livello regionale riguardanti gli aspetti politici, economici e finanziari dell´utilizzo delle energie rinnovabili costituiscono i prerequisiti di base per una migliore collaborazione tra il Montenegro e l´IRENA.


Marcello Berlich

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo