• Energia elettrica

    photo by Arkady Lifshits
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Parchi eolici

    photo by Karsten Wurth
    Read More
  • La terra vista dal satellite

    photo by NASA
    Read More
  • Energia solare

    photo by Gustavo Quepon
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
In base alla comunicazione rilasciata dall’Operatore croato del mercato di energia (Hrvatski operater trzista energije - HROTE), in data 4 gennaio, il limite massimo di potenza incentivabile per l'anno 2013 (quota annua fissata – per 2013 - a 15 MW) previsto per gli impianti fotovoltaici integrati su edifici e' stato gia’ esaurito.
Secondo le disposizioni del Tariffario per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e da cogenerazione sono previsti i limiti annui di potenza incentivabile che per l’anno prossimo vengono stabiliti nell’ottobre dell’anno corrente (per l'anno 2013 sono stati stabiliti nell’ottobre 2012). Piu’ precisamente: per gli impianti fotovoltaici integrati accesso alle tariffe incentivanti hanno ottenuto i progetti aventi la potenza complessiva di 15,01 MW (e questo e’ stato esaurito gia’ in data 4 gennaio 2013), mentre per gli impianti fotovoltaici non integrati (impianti fotovoltaici a terra) fino al 10 gennaio u.s. sono pervenute richieste per una potenza complessiva di 0,23 MW (la potenza massima incentivante e’ stabilita a 10 MW). In data 31 dicembre 2012, un totale di 102 impianti fotovoltaici (di tutti le tipologie) hanno ottenuto lo status del produttore agevolato di energia elettrica dalle fonti rinnovabili; dispongono complessivamente di una capacita' installata di 3.793,75 kW, gia' collegata alla rete elettrica.

Fonte: ICE

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo