• La terra vista dal satellite

    photo by NASA
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energie rinnovabili news

    photo by Jason Blackeye
    Read More
  • Energia elettrica

    photo by Arkady Lifshits
    Read More
  • Parchi eolici

    photo by Karsten Wurth
    Read More
  • Energia solare

    photo by Gustavo Quepon
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Il Primo Ministro macedone Nikola Gruevski e il Direttore di ELEM, l´azienda elettrica statale Vlatko Cingoski hanno inaugurato ufficialmente nei giorni scorsi la centrale idroelettrica ´Sveta Petka´.
La realizzazione dell´impianto è costata 75 milione di euro, il che ne fa uno ei maggiori investimenti nel settore delle energie rinnovabili in Macedonia: il progetto ha coinvolto la compagnia slovena Riko come principale realizzatore, con le società macedoni Beton e Granit in qualità di sub-contractor.

Il Primo Ministro Gruevski ha sottolineato come con la realizzazione dell´impianto, che ha incluso la costruzione di una diga, si sia completato il progetto per l´efficiente utilizzo delle risorse offerte da fiume Treska. La capacità installata nell´impianto ammonta a 36,4 MW, la produzione annuale sarà di circa 660 Gigawatt / ora. Il Premier macedone ha sottolineato come il completamento della centrale rientri nella strategia complessiva che mira a rendere indipendente la Macedonia sotto il profilo energetico e che include la ristrutturazione, l´espansione e lo sviluppo del sistema energetico macedone.


Marcello Berlich

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo